buoni pasto elettronici spendibili non cunulabili

Buoni Pasto: spendibili anche al supermercato fuori dall’orario di lavoro

Dopo le tante e forse troppe voci di quest’estate ecco la conferma della smentita, Altroconsumo in un’inchiesta era stato il primo a chiarire le carte in tavola sul futuro dei buoni pasto in Italia, “sono cumulabili, e dunque spendibili anche al supermercato fuori dall’orario di lavoro”. Dopo l’entrata in vigore lo scorso 1° Luglio 2015 della Legge di Stabilità una certa confusione era diventata ossessione quotidiana di migliaia di lavoratori.

È entrata in vigore lo scorso 1° luglio 2015 la norma della Legge di Stabilità (commi 16 e 17, legge 190/2014) che ha innalzato a 7 euro la soglia di defiscalizzazione dei buoni pasto elettronici (inalterata d’altro canto è rimasta a 5,29 euro la soglia di detassazione dei voucher cartacei), si è così erroneamente pensato che in un certo qual modo i benefici del buono non potessero essere validi in situazioni distanti dalla consueta mensa aziendale. Dunque non cumulabili, e non spendibili in tutte quelle situazioni in cui il dipendente beneficiario si reca in un supermercato al di fuori dell’orario di lavoro, in pizzeria con gli amici, etc. Ecco, non è vero.

La  nuova normativa non impedisce espressamente di pagare tramite buoni pasto elettronici dal supermercato sotto casa, semplicemente fa leva sulla tracciabilità del buono digitale che dovrà essere un po’ il paradigma del futuro per tutti gli esercenti affiliati. In Italia infatti se mai il vero disvalore è dovuto dal fatto che appena 35.000 esercenti accettano i buoni elettronici!

Diciamo che la legge di fatto non è cambiata, semplicemente con l’introduzione dei buoni pasto elettronici tutto è tracciabile ed è sconsigliato dunque un utilizzo di questi ultimi fuori dall’orario di lavoro. In pratica meno saranno le tasse sui buoni dopo la legge di Stabilità del 1° di Luglio e maggiori sembrano essere i vantaggi per il lavoratore che d’ora in avanti, qualora dovesse beneficiare dei buoni pasto elettronici, non avrebbe il consueto onere di passare in azienda a ritirarli e non correrà mai più il rischio di vederseli eventualmente sottratti da qualche malintenzionato.

Altroconsumo

 

 

Leave a reply